IL MULCHING

Il mulching è un metodo provato, semplice e naturale per la cura del prato. Il miglior modo per mantenere il prato in perfetta forma, che fa si che si mantenga da solo, facendo risparmiare tantissime ore di lavoro e tantissimo denaro in spese per il mantenimento del prato e in tasse sui rifiuti, tutto ciò facendo una cosa utile per proteggere l’ambiente.
Il mulching è un modo semplice per mantenere in salute il prato e un’ottima via per riutilizzare importanti sostanze nutrienti gratuitamente.


Che cosa significa mulching

Mulching significa riutilizzo naturale dei residui della rasatura del prato.
Si ottiene tagliando il manto erboso frequentemente senza raccogliere l’erba, e innaffiando e concimando poco.
L’erba lasciata sul prato al momento della rasatura è libera di decomporsi rapidamente rilasciando l'80-85% di acqua e liberando sostanze nutrienti importanti che vengono rinviate nuovamente al terreno.
I residui di erba aggiungono materia organica favorevole al terreno, che fornisce il fertilizzante libero e produce i prati sani e verdi.
Il mulching fa risparmiare tempo, soldi e protegge l'ambiente poiché l'insaccamento e l'eliminazione dei residui del taglio meccanico dell’erba non e’ più una operazione necessaria.
Il mulching conduce ad un sistema più profondo e più sano della radice che aumenta la resistenza del vostro prato alla malattia, alla siccità ed agli insetti.


I benefici del mulching

Risparmio di tempo

In media una persona spende 2-2,5 ore alla settimana per la cura del prato durante il periodo della crescita.
Con il mulching si risparmia il tempo e la fatica di rastrellare, di scopare, di insaccare e di buttare i residui del taglio meccanico dell'erba.

Risparmio economico

Concimazione
Il mulching riduce la quantità necessaria di fertilizzante per il prato, perché i residui del taglio dell’erba forniscono circa 1/4 del fabbisogno annuo; sono infatti un alimento ideale per il prato.
Quando i residui del taglio dell’erba si decompongono, liberano le sostanze nutrienti al prato: contengono l'azoto (fino a un terzo del fabbisogno totale di azoto del prato), il potassio ed il fosforo, così come altre sostanze essenziali.


Irrigazione
Il mulching riduce la quantità di acqua necessaria al prato, perché i residui del taglio dell’erba contengono molta acqua che rilasciano, coprendo circa l’80-85% del fabbisogno.
Il riciclo dell’erba inoltre, ritarda le perdite di evaporazione dalla superficie del terreno e conserva l'acqua.
La maggior parte dei prati ha bisogno di essere innaffiata molto meno.

Smaltimento
Riciclare l’erba comporta un risparmio sui costi di smaltimento dei residui: tasse comunali, trasporto per mezzo di autocarri ai luoghi di riciclo.

Benefici per l’ambiente
Con il mulching si risparmia lo spazio del materiale di riporto.
Fra i mesi di marzo e settembre, i residui del taglio dell'erba, infatti, aggiungono il 20 - 50% di volume di rifiuti residenziali.
Il riciclo dell’erba aumenta la tolleranza del prato alla siccità, ritarda le perdite di evaporazione dalla superficie del terreno e conserva l'acqua.
La riduzione dell'uso di acqua e di fertilizzante significa meno scolo dal vostro prato che può provocare l’inquinamento dell’acqua freatica.

Godersi un prato più sano
Il mulching arricchisce il terreno.
Le sostanze nutrienti rilasciate dall’erba tagliata rendono i prati più verdi e li rinforzano rendendoli più rigogliosi.
Il ciclo di decomposizione dell’erba può aumentare l'attività microbica del terreno e favorire l’aggiunta di materia organica favorevole al terreno.
I prati più sani impediscono l'erosione e possono aumentare i valori della proprietà.

I punti del successo del mulching

Molta gente cura i propri prati innaffiandoli e concimandoli per favorire un maggior sviluppo del manto erboso e i residui della rasatura vengono insaccati ed eliminati.
Un’adeguata rasatura con il mulching e una corretta fertilizzazione favoriscono uno sviluppo più moderato del tappeto erboso, producendo un sano e verde prato all’inglese.
Il mulching può essere praticato in qualsiasi prato per tutto il tempo che si vuole.


Taglio

Una delle chiavi più importanti del mulching è quello di eseguire rasature del prato più frequenti tagliando di meno.

Sistema di taglio
I rasaerba con sistema di taglio mulching sono progettati in modo che il piatto di taglio e le lame alzino l’erba e la mantengano sospesa durante il taglio ripetuto prima di lasciarla cadere sul prato sminuzzata, favorendo una decomposizione più veloce e quindi un assorbimento da parte del suolo molto rapido.

Frequenza di taglio
Tipicamente si taglia l’erba una volta alla settimana.
Con il mulching, i prati sono falciati quando l'erba ha effettivamente bisogno di essere tagliata, piuttosto che una sola volta a settimana.
Durante il periodo della crescita la frequenza di rasatura dovrebbe essere aumentata a una volta ogni 2/3 giorni, per non far diventare troppo l’unga l’erba.
Se il prato è alto è preferibile tagliarlo in più passate piuttosto che in un unico taglio. Un taglio più frequente e più adeguato creerà, inoltre residui di erba più piccoli che possono filtrare meglio nella superficie del terreno e decomporsi più rapidamente nei giorni successivi.

Altezza di taglio
È bene seguire la "regola 1/3": rasare il prato frequentemente in modo da rimuovere non più di un 1/3 della lunghezza dell’erba.
Un’adeguata falciatura produrrà piccoli residui.
In qualunque momento avvenga la rasatura, l'abilità della pianta di fotosintetizzarsi e di produrre i carboidrati essenziali per lo sviluppo della radice diminuiscono. Per elevare la fotosintesi e ridurre lo stress del tappeto erboso, bisogna rimuovere non più di un terzo di strato alla volta.
Se più di un terzo della zona è rimosso, lo sviluppo della radice è ritardato dall'incapacità della pianta di produrre i carboidrati sufficienti al suo sviluppo.
Se il prato è stato tagliato troppo, la pianta usa i carboidrati immagazzinati per produrre il nuovo sviluppo del manto erboso.
Se il prato viene tagliato eccessivamente, le riserve delle radice si esauriscono e si indebolisce, diventando più esposta alle erbacce, alle malattie, agli insetti ed alla siccità.

Errori comuni
Taglio troppo basso
Spesso si rasa il prato tagliando l’erba molto bassa.
È una cattiva abitudine, che provoca diversi generi di problemi, dallo sviluppo eccessivo dell'erbaccia, all’attacco dei parassiti e quindi ai problemi di malattia e alla secchezza veloce durante i periodi di siccità. Un’erba più alta produce radici più sane e richiede meno acqua perché le lunghe foglie servono da schermo solare.
La radice dell’erba si sviluppa più velocemente e più profondamente quando l’erba è più alta.
Taglio poco frequente
È bene non attendere fino a che l'erba sia troppo alta prima della rasatura perché il taglio genera uno stress considerevole all'erba e possono passare giorni prima che recuperi il suo stato di benessere naturale.
Se l'erba diventa troppo alta occorre sollevare l'altezza di taglio e falciarla in più volte. Ciò inoltre ridurrà lo stress dovuto ad un taglio troppo profondo.

Quando tagliare il prato?
La rasatura del prato va eseguita quando l'erba è asciutta.
L’erba bagnata si taglia male. I residui umidi aderiscono alle lame e causano un taglio frastagliato. Il piatto di taglio (l'alloggiamento delle lame) si intasa, interferendo con la rasatura. I residui formano degli ammassi e non riescono a filtrare all’interno del terreno.
La rasatura del prato va eseguita alla sera piuttosto che nelle ore centrali della giornata, quando è più caldo. In questo modo si crea meno stress all’erba.

Senso di rasatura
È buona norma variare il senso di rasatura.
Per impedire che il prato sembri a strisce, si deve cambiare il la direzione della rasatura. L'erba infatti tende a svilupparsi nel senso nel quale è stata tagliata.
Ciò manterrà la vostra erba più diritta.

Lame
È necessario mantenete le lame del rasaerba taglienti.
Le lame taglienti forniscono un taglio pulito, sicuro ed efficiente. Lame del rasaerba smussate strappano e tagliuzzano le punte dell'erba, che possono fornire un punto di entrata per gli organismi per malattie ed indebolire la radice dell'erba.
Se il prato sembra opaco dopo la rasatura, o si vede paglia marrone nei giorni successivi, le lama del rasaerba sono probabilmente da affilare o sostituire.


Il mulching contribuisce al feltro?

La rasatura in generale ed il mulching in particolare, non contribuiscono alla formazione del feltro in quanto rasatura e feltro sono semplicemente non collegati tra loro.
La ricerca ha infatti dimostrato che la causa primaria di feltro sono le radici dell’erba, non la rasatura.
Il feltro è principalmente composto di radici e steli. È il risultato della crescita eccessivamente veloce delle radici e altre piante ed è causato da un’impropria concimazione e irrigazione. Questi materiali vegetali contengono una grande quantità di lignina e si decompone lentamente.
Il feltro forma uno strato sul terreno che limita o impedisce l'apporto di aria, acqua e sostanze nutritive necessarie allo sano sviluppo dell'erba.
La rasatura dell’erba ha un alto contenuto di acqua, approssimativamente 85%, con solo una piccola quantità di lignina, e si decompone velocemente rilasciando azoto e altri nutrienti benefici per il manto erboso.
L’erba rasata dovrebbe essere lasciata sul prato perché l’azoto e gli altri nutrienti contenuti nei fili d’erba recisi vengono riciclati nel prato: da 1 a 5 Kg di azoto addizionali per 100 metri quadrati; la decomposizione dell’erba rasata stimola lombrichi benefici e microbi che attaccano il feltro; la raccolta dei residui sarà ridotta o eliminata.

TAGLIO ROBOTIZZATO

I robot rasaerba permettono di eseguire il mulching, soprattutto perché tagliando l’erba molto spesso, ne tagliano solo pochi millimetri.
Utilizzando i robot rasaerba quindi il mulching è assicurato e si aiuta a risparmiare le risorse energetiche eliminando la necessità di trasportare i residui del taglio dell'erba ai luoghi di eliminazione.
I robot rasaerba hanno una combinazione ottimale dei parametri di taglio:

Ciò permette di osservare una rasatura del prato omogenea.

 

Fonti
Friendly Robotics: "Grasscycling: a cut above" Riciclare l’erba con RoboMower - Fare molto facendo meno
Best Prato
Verde e Paegaggio
Venturelli
Stihl